venerdì 27 marzo 2015

Scarpine



                                         



Occorrente :30 g di lana o cotone - uncinetto n. 2 o n.3

Esecuzione:
Si inizia con lo schema C soletta
Con il filato avviamo 13 catenelle e puntando nella 4 cat. dell'uncinetto lavorare:
1° giro: 9 m.alte,  6 m.alte nell'ultima cat. (punta scarpina), proseguire sull'altro lato delle catenelle e lavorare 10 m.alte. Girare il lavoro.
2° giro: lavorare 12 m.alte (sostituire sempre la 1° m.alta con 3 cat.), 2 m.alte in ciascuna delle 2 m.seguenti, 12 m.alte, proseguire poi lavorando 7 m.alte sulle cat. e le barrette trasversali dei 2 giri (dietro)
3° giro: iniziamo con la lavorazione della tomaia schema D. Lavorare in tondo: 37 m.alte ( si può fare anche in costa puntando l'uncinetto solo nel filo dietro di ogni maglia per creare il bordo), sostituire come sempre la 1° m.alta del giro con 3 cat. e chiudere il giro con 1 m.bassissima sulla 3 cat. di inizio
4° giro: 37 m.alte
5° giro: 13 m.alte, 2 m.alte chiuse insieme per 2 volte, 20 m.alte, chiudere il giro con 1 m.bassissima
6° giro: 10 m.alte, 2 m.alte chiuse insieme per 2 volte, 2 m.alte, 2 m.alte chiuse insieme per 2 volte, 17 m.alte.
7° giro: 9 m.alte, 2 m.alte chiuse insieme, 2 m.alte, 2 m.alte chiuse insieme, 16 m.alte
8° giro: a m.alta
9° giro: per formare il risvolto, lavorando sul rovescio del lavoro, agganciare il filo con 1 m.bassissima a lato delle 2 m.centrali, 27 m.alte, girare il lavoro e proseguire a m.alta solo sulle 27 m. tralasciando le 2 m.centrali
10 e 11 giro: 27 m.alte. Sostituire sempre la 1° m.del giro con 3 cat. Tagliare e fissare il filo.

Per la seconda scarpina lavorare allo stesso modo.

Se volete si possono rifinire con i lacci: ripiegare all'esterno il risvolto. Infilare con l'ago da lana una gugliata di filo bianco e infilarla nella maglie centrali della tomaia come fosse una stringa, poi regolare la lunghezza e legarla a fiocco.



Nessun commento:

Posta un commento